L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, come ben sappiamo, ha portato molte aziende a riorganizzare gli spazi in ufficio e all’utilizzo di diverse modalità di lavoro, come lo Smart Working. Per chi ha lavorato in ufficio o è tornato in un secondo momento, ha rivisto i propri spazi mutati e progettati per un rientro in sicurezza.

Tuttavia, la scelta del divisorio per il proprio ufficio è tutt’altro che secondaria, perché può condizionare positivamente o al contrario in modo negativo l’intera giornata di lavoro della persona. Scopriamo di più!

E’ importante valutare bene la corretta divisione delle scrivanie in considerazione del fatto che l’ambiente di lavoro incide molto sul benessere psicologico e fisico del lavoratore. I lavoratori vi trascorrono la maggior parte della loro giornata e per questo lo spazio dev’essere strutturato in modo adeguato. Come?

Nelle aziende più attente all’argomento del benessere dedicato ai propri dipendenti, si può notare una corretta suddivisione degli spazi, che garantiscano privacy ma al tempo stesso consentano di socializzare.

La socializzazione è infatti un elemento che non deve mancare in un ambiente d lavoro. Impegno e attenzione sono indispensabili, ma un buon elemento di comunicazione tra colleghi e collaboratori rende l’ambiente piacevole e anche più produttivo.

pannelli-divisori-per-scrivanie

Elementi da considerare nella suddivisione delle scrivanie

Molte aziende si trovano a dover ripensare agli spazi condivisi proprio per rispettare le norme di distanza e sicurezza per il lavoratore. Oggi le aziende non cercano solo un supporto che divida due scrivanie, ma che risponda a diverse esigenze: che sia igienizzabile, durevole e resistente e sopratutto che non stravolga l’aspetto del proprio ambiente. 

A tutte queste richieste risponde la Linea ST30. 

Parliamo del divisorio per scrivanie ST30

Una barriera laterale e frontale che garantisce distanziamento e privacy ma non ostacola l’interazione: abbiamo scelto il vetro per consentire un’apertura visiva. Inoltre, il vetro come l’alluminio sono riciclabili, il che semplifica di molto il suo smaltimento.

Questa linea di divisori scrivania è stata progettata con un elemento che la contraddistingue: una speciale vernice che ionizza l’aria sia che ci sia luce o che ci sia buio. Ripulisce l’aria degli spazi chiusi da agenti inquinanti, germi, batteri, virus e combatte i cattivi odori. La funzione di ST30 è quindi doppia: suddivide gli spazi proteggendo i lavoratori e ionizza l’aria per rendere l’ambiente più pulito, senza alcun consumo energetico.

Altro aspetto fondamentale, è che il divisorio per scrivanie ST30 è lavabile e sanificabile con detergenti alcoolici, poiché la parte trasparente è vetro e non plexiglass.

pannelli divisori per scrivanie
pannello divisorio per scrivania

Un divisorio solido e flessibile

ST30 è la nuova linea di divisori resistenti e duraturi, per una suddivisione che dura nel tempo e un montaggio semplice. Un divisorio per scrivanie componibile a seconda delle esigenze di spazio.

Vuoi dividere le tue scrivanie con ST30? Contattaci per richiedere maggiori informazioni o per spiegarci il tuo progetto

pannelli separatori per scrivanie