Sei alla ricerca della giusta scrivania per il tuo lavoro? Se non sai da che parte cominciare o hai ancora qualche dubbio, ti offriamo alcuni semplici consigli che dedichiamo ai nostri clienti quando ci chiedono scrivanie per l'ufficio.

Le dimensioni che contano

Che sia per il tuo studio in casa, per l'ufficio di piccole dimensioni oppure per un open space e zone di co-working, ci sono elementi che vanno sempre considerati nella scelta della scrivania per l'ufficio. Di cosa parliamo? Di dimensioni, sicuramente. Le dimensioni della scrivania sono soggette allo spazio dove andrà inserita ma devi tenere conto che devono permetterti di mantenere una postura corretta.

Le dimensioni che contano sono principalmente la profondità del piano di lavoro della tua scrivania. La profondità minima consigliata è di 80 cm, perché ti offre un piano di lavoro dove posizionare un computer e dove poter lavorare correttamente seduti. Un piano troppo stretto ti porterebbe ad assumere posizioni sbagliate. La più classica, quella di lavorare o scrivere storti in modo parallelo alla scrivania.

scrivania-ufficio-operativo
scrivania ufficio prezzo

Altre misure sono la larghezza della scrivania e l'altezza. L'altezza di questa oscilla tra i 72-74 cm, è la misura che consigliamo. Per quanto riguarda la larghezza invece, facciamo delle considerazioni. Per uno studio home office e una camera da letto, consigliamo una larghezza a partire da 140 cm. Per l'ufficio la larghezza può essere anche di 160 e 180 cm, per passare a larghezze più ampie a seconda delle dimensioni degli spazi e degli accessori da integrare: cassettiere, allunghi, ecc.

Dai importanza ai materiali

Se le dimensioni della scrivania sono importanti, lo sono altrettanto i materiali con cui vengono realizzate. Una problematiche a cui devi fare attenzione è l'inquinamento indoor che procurano determinati mobili, perché realizzati con materiali inquinanti. Come la formaldeide, colle che il mobile stesso rilascia nell'ambiente e inquina l'aria indoor.

Altri materiali sono le vernici utilizzate sui mobili che si diffondono nell'ambiente e possono causare diverse problematiche, come:

- Cefalea, irritazione di occhi, naso e gola, tosse secca

- Difficoltà di concentrazione

- Insorgenza di gravi patologie cronico degenerative se esposti a lungo (nei casi più estremizzati)

progetto-senza-titolo-3

A chi mi affido?

Sappiamo che non è facile scegliere il giusto fornitore per avere un buon rapporto qualità/prezzo che rientri nel proprio budget. Per poter lavorare bene e creare un ambiente salubre, è meglio affidarsi ad aziende che trattano soluzioni prodotte in modo sostenibile, con l'utilizzo di materiali selezionati per incidere positivamente sulla salubrità dell'ambiente di lavoro.

Stai cercando una scrivania di qualità? Sei nel posto giusto, perché noi di Studio T ci occupiamo di arredo ufficio e scegliamo brand che utilizzano materiali sostenibili e soprattutto che producano con una particolare attenzione all'impatto ambientale. Compila il forma qui sotto e richiedi maggiori informazioni senza impegno:


(CAMPO OBBLIGATORIO) Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679. Per ulteriori informazioni: privacy policy.

progetto-senza-titolo-4